Lasciarsi dietro le angustie quotidiane

L’area circostante l’Ortles offre i migliori presupposti agli appassionati delle due ruote a motore. Su varie strade di montagna, tutte ben asfaltate, ricche di tornanti e passi, godrete di spettacoli estremamente coinvolgenti, che solo l’ambiente naturale delle Alpi fa provare. Dal nostro hotel potrete affrontare diversi percorsi giornalieri tra Italia, Svizzera ed Austria, transitando sui seguenti passi: Stelvio, Gavia, Forno, Brail, Resia, Bernina, Pennes, Rombo, Palade, Mendola, Giovo, ecc.

Tourentipps

Il passo dello Stelvio (2760m), il più alto d’Europa, collega l’Alto Adige e la Lombardia. Esso è percorribile dalla fine di maggio agli inizi di ottobre. La strada per raggiungerlo presenta 48 tornanti mozzafiato.

Il passo Umbrail (2503m), il più alto della Svizzera, unisce il Cantone dei Grigioni con la valle dell’Adda, in prossimità di Bormio, che si trova poco lontano dallo Stelvio. Dal 2008 la frontiera è liberamente transitabile anche durante le ore notturne. Esso è aperto da metà aprile a metà ottobre.

Il passo Giovo (2094m) è raggiungibile procedendo lungo la Val Venosta fino a Merano e da qui lungo la Val Passiria. Con i suoi 20 tornanti suscita sensazioni straordinarie. È aperto tutto l’anno, ma in inverno solo di giorno dalle ore 8.00 alle 18.00.

 

Top Gear Video: Gli ultimi 2 minuti sul Passo dell Stelvio






Commento
Accetto il trattamento dei dati.